• 21 luglio 2017

Incentivi alle imprese energivore: buone nuove!

In seguito alla decisione della Commissione europea C(2017) 3406, l’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico (AEEGSI) ha dato disposizioni alla Cassa per i Servizi Energetici e Ambientali (CSEA) per la regolazione definitiva delle agevolazioni di competenza 2013 e 2014 e per l’emissione delle agevolazioni di competenza 2015.
CSEA provvederà quindi a brevissimo al riconoscimento delle agevolazioni alle imprese a forte consumo di energia elettrica di competenza 2013 e 2014 ai soggetti che, in esito a verifica, non risultino in condizioni di sovracompensazione.
CSEA provvederà poi al riconoscimento delle agevolazioni alle imprese a forte consumo di energia elettrica di competenza 2015 ai soggetti inclusi l’elenco delle imprese a forte consumo di energia per l’anno 2015, per i quali sia soddisfatta almeno una delle seguenti condizioni:
• siano già inclusi nell’elenco delle imprese a forte consumo di energia 2013 o 2014;
• abbiano un codice ATECO prevalente corrispondente a specifici codici previsti dalla “Disciplina in materia di aiuti di Stato a favore dell’ambiente e dell’energia” e presentino per l’anno 2015 un indice di intensità energetica (electro-intensity), calcolato rispetto al Valore Aggiunto Lordo, superiore al 20%.

Infine buone nuove anche per gli incentivi 2016 e 2017, per i quali sono in corso di definizione le procedure per farne richiesta.
Per approfondimenti o semplicemente per sapere se la vostra impresa può beneficiare di questi incentivi, non esitare a contattare i nostri uffici.

+39 0365.42971

clienti@benacoenergia.it